Illuminazioni zodiacali

gennaio 3, 2010 § 7 commenti

Quanti Ariete sono necessari per cambiare una lampadina? Solo uno, però ci vogliono molte lampadine.

 Quanti Toro sono necessari per cambiare una lampadina? Nessuno, al Toro non piace cambiare niente.

Quanti Gemelli sono necessari per cambiare una lampadina? Due, probabilmente. Aspettano fino al weekend, ma alla fine la lampadina è al centro dell’attenzione, parla francese e dà luce del colore preferito a chi entra nella stanza.

Quanti Cancro sono necessari per cambiare una lampadina? Solo uno, ma dovrà mettersi in terapia per superare il trauma.

Quanti Leone sono necessari per cambiare una lampadina? Un Leone non cambia lampadine, al massimo le tiene ferme mentre il mondo gira intorno a lui.

Quanti Vergine sono necessari per cambiare una lampadina? Vediamo: uno per preparare la lampadina, un altro per prendere nota di quando la lampadina si è fulminata e della data in cui fu acquistata, un altro per decidere di chi è la colpa se la lampadina si è bruciata, dieci per ripulire la casa mentre gli altri cambiano la lampadina.

Quanti Bilancia sono necessari per cambiare una lampadina? In realtà non saprei…penso che dipenda da quando la lampadina ha smesso di funzionare. Forse uno solo è sufficiente se si tratta di una lampadina qualsiasi, due se la persona non sa dove trovare una lampadina nuova. Ci sono molti dubbi!

Quanti Scorpione ci vogliono per cambiare una lampadina? E chi può saperlo? Perché volete saperlo? Siete forse della polizia?

Quanti Sagittario sono necessari per cambiare una lampadina? Il sole brilla, c’è bel tempo, abbiamo tutta la vita davanti e voi vi preoccupate per una stupida lampadina?

Quanti Capricorno sono necessari per cambiare una lampadina? Nessuno. I Capricorno non cambiano lampadine se non ci trovano il loro tornaconto.

Quanti Acquario sono necessari per cambiare una lampadina? Arrivano frotte di Acquario, in competizione per stabilire chi di loro sarà l’ unico capace di ridare la luce al mondo.

Quanti Pesci sono necessari per cambiare una lampadina? Perché, è forse mancata la luce?

Tuta tantrica

settembre 20, 2009 § Lascia un commento

uomini che mi scrivono che sono sexy ed intrigante. uomini che mi bistrattano in pubblico e poi in privato mi leccano l’uccello  in senso più vero.

“fa freddo e mi metto i pantaloni della tuta” scrivo su facebook. risposte in pvt:

“ti leverei la tuta e ti farei poi sedere sui miei coglioni”

“hai un viso da favola, te lo ridipingerei con la mia sbora”

“e sotto la tuta che intimo hai, slip,boxer o sei nudo ehehehe”

risposta: ho i mutandoni di mia nonna, me lì sono fatti prestare. sono di cotone e scaldano il mio  infreddolito culo!

Not friendly

luglio 1, 2009 § 2 commenti

Piazza Bellini si illumina. E si ribella. Uomini. Donne. Fiaccole. Corpi illuminati per dire no alla violenza su donne, lesbiche, gay, trans, migranti. Oltre cinquecento persone per chiedere sicurezza e libertà. A quattro giorni dall´aggressione a un ragazzo gay, episodio in cui è rimasta gravemente ferita una sua amica, Maria Luisa, la città scende in strada.

A Cremona spiove

giugno 20, 2009 § 13 commenti

Io sono devoto alla solitudine, devo a lei tante esperienze che ho vissuto, che ho imparato. E’ grazie a lei che all’età di ventuno anni posso godermi una relazione fissa.

La solitudine non è malvagia. Non parlo di solitudine costrittiva, di quelle “punitive”, quella è tutta un’altra roba e nessun essere nel 2009 dovrebbe vivere questo disagio, perché di disagio si tratta. Io ho fatto delle scelte sin da piccolo, rifiutando alcuni inviti e risultando a molti freddo e distaccato a discapito di una vita sociale normalizzata per quei tempi; mi ha saputo dare del vissuto estremo quanto rischioso ma che solo ora me ne rendo conto.

Non è stato facile farmi amica la solitudine, ma ci sono riuscito, grazie anche a una buona dose di fortuna nel 2007 la mia vita si rovesciò, non posso dire se in meglio o in peggio, ma capii subito che si trattò di una “botta di culo”.

E così finisce questo post notturno.

Sono quasi le tre di notte, a. è sul divano che dorme. A Cremona Spiove.

TEST/2

giugno 14, 2009 § 8 commenti

Chi sei?
Un 20enne che non supera il metro e settantacinque, con pochi sogni perché non è che poi servano così tanto, i sogni.

Quale film e quadro sei?
Quadro uno qualsiasi di Bosh. Film Betty Blue.

Cosa vuoi trasmettere con le tue parole e i tuoi pensieri? Sono armi utili per vivere o per sopravvivere?
Mi credi se ti dico che non ci ho mai pensato?

Credi nell’amore?
Sì, parecchio.

Cos’è l’estremo per te?
Il non sapersi accontentare del banale.

Sesso e erotismo, uguali o diversi?
L’erotismo è solo la teorizzazione del sesso. Il sesso è azione, l’erotismo pensiero. Preferisco l’azione e comunque la pornografia.

Sei feticista?
No.

Cosa ti manca?
La costanza. E un’eredità che mi permetta di campare di rendita.

Progetti futuri?
Le cose verranno da se.

Hai un sogno?
No, non è la mia attività preferita sognare.

Sei innamorato?
Non c’è mai stato un giorno in cui non lo sia stato. Se quel giorno arriverà sarà un giorno molto triste.

Ti senti un ribelle?
No, mai sentito ribelle.

Cos’è la libertà? Esiste?
No, la libertà non esiste. E’ solo un alibi per la nostra coscienza. Siamo tutti manovrati dalle passioni, dal raziocinio e dal sistema, e tanto più non lo ammettiamo quanto più lo diventiamo.

Cosa ti appaga?
L’avere la ragione dalla mia parte

Ti ricordi di una volta in cui hai goduto tanto?
Sessualmente dici?

Credi negli schemi e nelle regole?
In determinate sedi e circostanze sì.

Sei combattivo? C’è qualcosa in cui credi?
Sono combattivo ma per ragioni puramente egoistiche. Non credo in niente. Sembra così brutto dirlo?

Come vedi oggi l’adolescenza?
Un periodo orribile ma pieno strapieno di fantasia.

Come ti vedono gli altri? Ti curi dei pareri delle altre persone?
Se lo sapessi non frequenterai tutti quelli che frequento. No, non mi interessa il parere delle persone.

Hai mai posato o poseresti nudo?
Per scatti privati, naturalmente. Per il resto non lo escludo, non ho pudore.

Essere o avere?
Se non sei non hai.

Ti piace essere dominato o dominare?
Dipende dai casi e dai giorni.

Hai altro da aggiungere?
Finisco di rispondere a queste domande alle 02.28 della notte. Vado a letto.

Guido Crepax

maggio 13, 2009 § 6 commenti

Oggi un utente di facebook mi ha inviato un messaggio privato dicendomi che la foto del mio profilo l’aveva colpito.

Testuali parole:

“La tua foto assomiglia a un fumetto di Crepax”

Crepax è l’inventore del fumetto erotico “Valentina” per chi non lo sapesse.

Il che gli chiesi se dovevo prenderlo come un complimento.

Rispose di si.

Andai sulla fiducia.

Dove sono?

Stai esplorando gli archivi per la categoria faccialibro su Franci Z..