Vuoto a mezz’aria

marzo 24, 2009 § Lascia un commento

E’ la condizione di me adesso,disteso sul letto con poche robe addosso, quasi niente. il necessario per coprire certi pezzi di pelle. vuoto a mezz’aria è questa stanza di carta da parati senza incisioni di graffi, senza anima, senza sagome rotanti.

perchè più mi disinteresso della vita degli altri più loro s’interessano della mia? vorrei essere uno, vorrei essere tanti per soddisfarvi.

vorrei essere eterosessuale per fecondare più donne. vorrei essere donna per partorire esseri. vorrei moltiplicarmi per darmi totalmente alla folla. vorrei essere di più di quel che non sono. vorrei immaginarmi tutto e non ricordare più niente.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Che cos'è?

Stai leggendo Vuoto a mezz’aria su Franci Z..

Meta

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: