le bambole di Marina Bykhova

dicembre 26, 2008 § 10 commenti

marinabychkova3

mermaid10

 

belle le bambole di Marina Bykhova, vero?

Annunci

google è un motore di ricerca, non Mago Merlino

dicembre 25, 2008 § 5 commenti

molta gente arriva al mio blog cercando su google i “modi per far eccitare un uomo”.

se è questo che state cercando e siete approdate qui, la risposta è questa:

non esiste modo alcuno per far eccitare un uomo. nessuno. zero. non esiste proprio.

o piacete o non piacete.

se piacete lo eccitate.

se non piacete potete fare e provare di tutto, essere chi non siete, ridere anche quando non vorreste, vestirvi come moira orfei o stare in equilibrio sui trampoli, ma niente lo farà eccitare. nulla.

è così.

è orribile, ma è così.

significa che voi proprietarie di fica non avete alcun potere, ma anche noi poveri gay sconsolati.

significa che è così e così ci deve star bene.

Natale/2

dicembre 23, 2008 § 4 commenti

Il Natale è una festa triste.

Qual è il contrario di visualizzarsi? Coprirsi

dicembre 18, 2008 § 2 commenti

Non c’è affetto che seduca

Né lamento che allontani

Siamo

Rimasti

Coperti

Dalle menzogne che non erano bugie

Dalle menzogne sparse su di me

Su di te

A tutela di noi

Fermi come candele spente

In attesa di nuova, naturale, luce.

Sono bisessuale amo il mio amico/2

dicembre 13, 2008 § 7 commenti

Questo è quello che è avvenuto nel post: “Sono bisessuale amo il mio amico”

Putiferio:

15 novembre Tommy commenta il post dedicato alla bisessualità e dice:

conosciuti anch io e fanno schifo ancor di piu se hanno figli…va bè…..la sessulita’ è na’ cosa complicatisima ogniuno fa il suò percorso…si spera con piu rigore possibile.

Tommy

Fabio risponde al commento di Tommy così:

Tommy, ti scrivo per dirti che mi fai schifo tu.
Come ti permetti a dire che fanno schifo?!
Vorrei vedere te in una situazione simile! Scopri di essere bisex e non puoi farci niente, non l’hai scelto, non l’hai deciso, sei nato così!
Io sono bisex e quando sono grande voglio sposarmi e avere figli comunque, anche se mi piacciono anke i ragazzi.
Voglio essere un buon padre. Un grande padre.
E cmq nessuno ha il diritto di giudicare gli altri, non credi?
Molti uomini sposati e con dei figli fanno DI TUTTO per non essere scoperti, nascondendosi anche PER TUTTA LA VITA, così i figli non lo sapranno mai, le molgi neppure, sanno che se vengono scoperti è la fine, ci sarò il divorzio e loro non vogliono perdere i figli e la moglie.
Rifletti prima di sparare cazzate … STRONZO!!!!!!!!!!!!!
CMQ QUESTO E’ UN MONDO DI MERDA PIENO DI RAZZISMO VERSO GLI OMOSESSUALI, I BISESSUALI, I TRANSESSUALI! Sono stato preso in giro una volta, uno mi ha detto “FROCIO!” senza alcun motivo, non gli avevo fatto niente, sono anke caduto in depressione perkè non sono riuscito a reagire, a farmi valere, a difendermi, me ne sono stato zitto e ho pianto per un estate intera e ora che finalmente ho imparato ad accettarmi arrivi tu e spari queste stronzate!
Cmq noi siamo esseri umani, non veniamo da Marte! Basta che ci lasciate in pace! Noi non vi rompiamo i coglioni e voi non rompeteli a noi! VAFFANCULO!!!!!!!!!!!!!

Risposta di Franci Z.:

Rispondo io anche se il commento non è indirizzato a me. A parte i toni , i mie toni, che saranno di certo molto più educati e rispettosi verso una persona che manco conosco di viso e che inviterei ad abbassare. Caro Fabio, nessuno sputa sentenze, ma solo pareri. Tu libero di agire, noi liberi di pensare. Mi schiero dalla parte di T. in quanto credo sia stato esagerato il tuo accanimento al suo commento. Non tollero chi non ha educazione e chi non riesce a esprimere le proprie opinioni senza usare un vaffa… piuttosto che uno “str”. Ti sei risentito per il “mi fanno schifo”, ci può stare, in questo ti do pienamente ragione, è un’affermazione che non bisognerebbe usare con estrema facilità. I bisessuali personalmente non mi fanno schifo ne tanto meno provo disgusto per loro. Non godono solamente della mia stima se hanno alle spalle un nucleo famigliare per lo più se composto da bambini. I mie toni iniziano ad essere più duri per i motivi che nel precedente post ho largamente spiegato pur non trovando molteplici consensi.

Vorrei solo catapultarti per un attimo nella realtà. Una tua ipotetica e  futura moglie scopre la tua bisessualità consumata con un ragazzo. Prova a metterti nei suoi panni per un solo istante.

Ti auguro di trovare una donna che accetti la tua sessualità e la condivida, in modo tale che non ci siano vittime innocenti.

Con questo ho finito. Non vorrei spendermi in altre parole.

A presto, spero.

Sextrology, la bibbia del sesso

dicembre 6, 2008 § 10 commenti

La sextrologia esplora le caratterstiche di tutti i segni zodiacali attraverso una filosofia unica e assolutamente orginale. Starsky e Cox svelano la verità nuda e cruda sulle donne e gli uomini etero e gay di ciascun segno, mostrandone fin nei dettagli più scabrosi preferenze, inclinazioni, perversioni e desideri nascosti. Il libro è ricco di informazioni che stuzzicano. Ogni profilo zodiacale è diviso in tre parti. Segno e personalità: offre una lettura psicologica del segno con numerosi richami alla letteratura antica e moderna, al cinema, alla mitologia; corpo e amima: esplora gli attributi fisici di ciascun segno, dalla testa ai piedi, e le sue caratteristiche espressive; sesso e sessualità: espone dettagliatamente il comportamento e le attitudini sessuali del segno, dentro e fuori la camera da letto. Dalle fantasie alle posizioni preferite, dalle zone erogene ai bisogni emotivi, la sextrologia vuole essere un aiuto a capire meglio la propria sessualità e quella degli altri, per migliorare la visione dei ruoli all’interno delle relazioni e per scoprire cosa aspettarsi dalle nuove fiamme. Ogni profilo è completato da una indispensabile e dettagliata analisi di compatibilità.

(Regalatomi da mia madre ieri sera)

Ariete:
· Per l’uomo Ariete niente è più stimolante di una donna sottomessa, che si tratti della vita vera o di una messa in scena per un appagamento puramente sessuale
· La donna Ariete deve raggiungere l’orgasmo almeno una volta al giorno. Nota masturbatrice, non riesce ad addormentarsi se non si dà una toccatina.
Toro:
· L’uomo Toro è un amante lento, si lascia andare a rapporti straordinariamente lunghi, vere e proprie maratone di sesso
· La donna Toro è animata dal desiderio di soddisfare il suo uomo. Decisamente combattiva in camera da letto, porta l’esplorazione della sua femminilità quasi al feticismo, lasciandosi andare a ruoli come quello di artista dello streaptease, di geisha o di prostituta d’alto bordo.
Gemelli:
· Per l’uomo Gemelli il sesso deve essere innanzitutto divertimento. Ama sperimentare e odia la routine
· La donna Gemelli, il cui pensiero precede l’azione, si eccita molto di fronte all’attesa, all’ignoto; il pensiero di essere leccata, penetrata e poi bagnata dentro e fuori, può eccitarla al punto da lasciarsi scopare senza sbattere ciglio. Ma il suo partner deve sempre stare all’erta e mostrarsi flessibile a tutti i suoi cambiamenti d’umore.
Cancro:
· L’uomo Cancro è il tettomane più incallito dello zodiaco
· La donna Cancro cerca nel partner un salvatore. Il suo eroe è un uomo disposto a sacrificarsi. Sotto le lenzuola, dispone di un repertorio erotico alquanto vivace ed è il segno femminile più aperto alle sperimentazioni.
Leone:
· L’uomo Leone è il più instancabile segno dello zodiaco in camera da letto, capace di trascorrere giornate intere tra le lenzuola, alternando sonno e sesso
· La donna Leone è la più devota dello zodiaco al proprio uomo. Adora vincere ed essere vinta, anche a letto, e cerca un uomo capace di tenerle testa in questa sana competizione. A volte può manifestare una certa tendenza alla ninfomania.
Vergine:
· E uno degli uomini più abili con le mani, ma è poco disposto alle pratiche orali. Si eccita a pensare di essere cornificato ed è tra i segni con maggiori tendenze omosessuali
· La donna Vergine a letto tratta l’uomo, più di ogni altra, come suo signore e padrone. In cambio, però, pretende da lui una prestazione da stallone di primo ordine.
Bilancia:
· L’uomo Bilancia è attratto da donne indipendenti, con le quali può vivere in armonia, a patto che le loro sfere d’interesse restino ben distinte. E’ particolarmente predisposto a rapporti omosessuali
· La donna Bilancia si diverte a indossare mise femminil-venusiane e sotto le lenzuola evita i ruoli predefiniti. E’ la donna gay dello zodiaco, visto che la sua mente ultra-maschile non le consente di considerare il sesso come un’esperienza che prevede coinvolgimento emotivo. Sostanzialmente di animo semplice, non è interessata a perversioni o comportamenti sessuali particolari.
Scorpione:
· L’uomo Scorpione ha una libido notevolmente sviluppata. Con la donna che ama si lascia andare completamente godendo di ogni centimetro del suo corpo, ansioso di esplorare tutte le dimensioni del piacere
· Di tutte le donne dello zodiaco, la donna Scorpione è la più disponibile al sesso anale.
Sagittario:
· L’uomo Sagittario è il più perverso dello zodiaco. Adora esplorare le fantasie altrui e sarà incline a svelare i segreti che possono nascondersi nei recessi della mente della sua partner
· La donna Sagittario è la tipica brava ragazza il cui massimo della stravaganza è masturbarsi davanti al proprio compagno (pratica per altro amata).
Capricorno:
· L’uomo Capricorno si eccita di fronte alla degradazione femminile. Spesso è bisessuale
· La donna Capricorno ha una sfrenata fantasia e non trova sconveniente fare esercizi sessuali fuori dalla coppia, continuando a consacrare interamente la sua parte emozionale a una relazione più importante.
Acquario:
· L’uomo Acquario è uno dei più deviati a livello sessuale. Le chat erotiche sono nate per lui. Ha difficoltà a stabilire la sua identità sessuale
· La donna Acquario subisce il fascino degli uomini megalomani. Tra le sue fantasie più frequenti c’è quella di essere “presa” da un uomo senza cerimonie. E’ attratta dalla brutalità.
Pesci:
· L’uomo Pesci è, di tutto lo zodiaco, il meno motivato al sesso.
· La donna Pesci ama l’erotismo ma non è un tipo passionale

Bocciolo di rosa

dicembre 3, 2008 § 6 commenti

E sento il desidero di scappare, andare via. fuggire nel bosco, raccogliere fragole, incontrare lupi affamati, sentirmi l’edera che mi attorciglia le gambe. Il corpo appeso in giù, la testa ha una visione del mondo distorta. Colgo i particolari, innaffio i neuroni come fossero boccioli di rosa. Proteggo l’ambiente, raccolgo immondizia vicino agli alberi di ginepro. Prendo la mano di una bambina. La guardo e gli dico che è bella da morire. Due occhi azzurri, come il cielo. Due braccia come rami di albero. Ricoperte di foglie le sue voglie.

L’inverno sopraggiunge e incendia l’erba, la secchisce rendendola invisibile. Le mie narice non pizzicano più. Le gote rosse, le ciglia truccate dalla brina. Sbattiti di occhi, lucciole polverizzate e nella polvere emanano di nuovo luce. Foglie d’arancio che profumano il vento putrefatto dalle industrie della città.

Voglio essere albero e diventando albero morirò.

La mia bocca come un bocciolo di rosa si aprirà. Inghiottirà l’universo e lo purificherà. Inghiottendolo inghiottirò me stesso e mi purificherò a mia volta, come acqua santa, come crocifisso che padroneggia l’altare consacrato e fragrante d’incenso e d’ossigeno.

earthache

Dove sono?

Stai visualizzando gli archivi per dicembre, 2008 su Franci Z..