Sono bisessuale amo il mio amico

novembre 11, 2008 § 27 commenti

Ricerca internettiana.

Razza strana i bisessuali. Se nelle mie parole sentite un tono di diffidenza è perchè inevitabilmente c’è. Ne è passato qualcuno dal mio letto, ma la maggior parte di bisex che ho conosciuto credo fossero spaventati di ammettere la loro più definita omosessualità. Chi dice di esserlo lo fa semplicemente per evitare la dura realtà di preferire il pene alla vagina, pensano che essere bisessuale eviti l’emarginazione sociale che un gay più facilmente ne è soggetto.

Non è vero, o per lo meno non è sempre così. C’è un preconcetto tra la comunità gay che fa disprezzare “gli indecisi sessuali”. Un sorta d’impossibilità a credere che un uomo, inteso come genere umano, si trovi a convivere con l’indecisione sul proprio doppio gusto sessuale. Appena ho scoperto la mia natura, ho pensato: o con un uomo o con una donna ma mai con un bisessuale. La mia paura più grande? Essere tradito dall’indeciso (ovvero bisex) con una persona dell’altro sesso.

Esperienza vuole che un bisessuale cerchi stabilità sociale con una donna, si sposa, fa dei figli, compra una casa, escono con gli amici, si tengono mano nella mano mentre passeggiano per strada. (Copertura)

Pechè l’indeciso vuole questo ma non si accontenta. Vuole di più. (Amara verità)

Il bisessuale ama l’essere femminile ma necessità di figure maschili che riescano ad equilibrare la sua natura.

Si, parlo di qualcosa di estremamente naturale, come l’essere gay. Ma il male dei bisex è lo sfuggire alla scelta definitiva. Io amo il gelato al cioccolato mentre odio quello alla crema. Io amo il gelato al cioccolato ma anche quello alla liquirizia e al pistacchio, ma se prendo una coppetta dove ci può stare solo un gusto e non ho altra scelta perchè cadrei in qualcosa di compromettente (parola chiave: tradimento), decido di scegliere un solo gusto.  Finito di mangiare il mio buonissimo gelato al cioccolato decido di prendermene uno alla liquirizia. E così via.

Quello che voglio dire più chiaramente è che l’incerto non può sposarsi con una femmina perchè è la scelta più facile e poi decidere di tradirla con un uomo. Questo è svincolare le decisioni, mangiare tutti i tre i gusti insieme. Questo è il mio razzismo verso di loro. I bisessuali vivono attraverso i loro cicli ormonali. Per un certo periodo leccano la figa e in altri giorni succhiano l’uccello. Lo sappiamo benissimo che due gusti sono meglio che uno. Ma non si può fare. O per lo meno se decidi di fare un giuramento eterno.

Non è una condizione naturale, è una condizione che sfocia nel rispetto tra esseri.

Non è biologicamente testato, così  è  tradimento.

Lo ammetto sono razzista.

Per cui caro amico bisessuale che è ami pazzamente il tuo amico le condizioni sono due:

– non sei sposato, il discorso cambia, sei libero come una farfalla, innaffia i germogli di donne e uomini che incontri nel tuo cammino senza preconcetti.

– sei sposato, decidi. O davanti o dietro. O il punto G o il lato B, la così detta seconda uscita.

Annunci

§ 27 risposte a Sono bisessuale amo il mio amico

  • Gaia ha detto:

    Sarò razzista(o sarebbe meglio dire realista?!?)pure io,ma la penso esattamente come te Fra…niente da aggiungere

  • Franci Z. ha detto:

    non so se azzardarmi a confermare tale parola: realista perchè conosco persone che la pensano diversamente da me… de gustibus.

  • blue ha detto:

    non ho elementi o esperienze dirette per poter dire hai torto o ragione, anche se per natura sospetto delle posizioni assolute e rimango possibilista…bacidubbiosi

  • Franci Z. ha detto:

    possibilista sempre e comunque?……bacialtrettantodubbiosi

  • blue ha detto:

    beh, quasi sempre…non sono poi così tutta d’un pezzo! baciuggiosi

  • Franci Z. ha detto:

    io amo il rigore. bacirigorosi!

  • ANDY.JAY ha detto:

    Non sono del tuo stesso parere Fra… Come ben sai… ho avuto una storia importante con una donna… e da quell’esperienza mi sono reso conto che la mia strada era l’omosessualità ma… se devo proprio essere sincero un piccolo pensiero è sempre rimasto alla cosiddetta vita sessuale “etero”… perchè mi piace… nonostante tutto. Io ho fatto una scelta “scomoda” ma se dovessi definirmi totalmente gay… avrei dei grossi dubbi… tutt’oggi sogno situazioni bisex… e ci sono anche state “realmente” nella mia vita… ed Adry lo sa… Quello che voglio dirti è che il BISEX “esiste”… e “non sempre” è una situazione di comodo… anzi… da più problemi di quanto tu possa immaginare… chi è etero sa che avrà una vita con una donna… chi gay sa che farà coppia con un uomo… chi è “realmente” bisessuale è ad un bivio… e qualunque strada scelga lascerebbe un pezzo di sè fuori dalla propria vita… una tragedia… Un Baciotto Francy… buon fine settimana… nella speranza che sto tempo dia un pò di tregua…

    • stefano ha detto:

      Scusate se mi intrometto… piacere, sono Stefano! Mi sento di replicare questo post in quanto ho avuto la conferma della mia bisessualità 4 mesi fa, dopo 8 anni di matrimonio e 16 anni di rapporto con mia moglie! A dire la verità questa mia scoperta non mi ha turbato in quanto in età adolescenziale già provavo attrazione sia per i ragazzi che per le ragazze…. ho vissuto con le idee confuse fino a quando non ho incontrato la ragazza che è diventata mia moglie. L’attrazione per i ragazzi è scomparsa man mano nel tempo fino a non farsi sentire per qualche anno… 4 mesi fa davanti a un primo piano bellissimo di un ragazzo, ho provato un senso d’innamoramento… mi prendeva proprio quella feccia! Ed è stato così che in rete ho cercato di documentarmi su quanto mi stava succedendo… in pochi attimi mi è tornata alla mente la situazione che vivevo in adolescenza, e leggendo i vari documenti scaricati… ho capito che esiste la bisessualità! Onestamente la vivo come un completamente di me stesso… sto bene e amo mia moglie ma sto altrettanto bene a letto con un uomo! la cosa più incredibile è che non mi sento di tradire mia moglie (anche se sono consapevole di farlo) perchè lo faccio con un uomo… mi sentirei di tradire se lo facessi con un’altra donna…
      questa è la mia esperienza…. non voglio giudicare nessuno e spero che anche voi non vogliate giudicarmi…

  • Franci Z. ha detto:

    rispondo come sopra: amo il rigore. e aggiungo: odio il tradimento sotto qualsiasi forma. prima di farne una questione di natura ne faccio una questione di rispetto tra semplici e umili esseri umani. baci

  • Franci Z. ha detto:

    inoltre parlo esplicitamente di quei bsx che sposati cornificano la moglie con un uomo… ps conosciuti (e parecchi)

  • tomdream ha detto:

    conosciuti anch io e fanno schifo ancor di piu se hanno figli…va bè…..la sessulita’ è na’ cosa complicatisima ogniuno fa il suò percorso…si spera con piu rigore possibile..(^_^)gIaUu..!

    Tommy

  • Franci Z. ha detto:

    già. baci tom ps come stai?

  • ANDY.JAY ha detto:

    Ovviamente quelle situazioni si sono verificate antecedentemente la storia con Adry… comunque hai ragione… il rispetto prima di tutto!!!

  • Franci Z. ha detto:

    nulla da dire sulla tua vita caro amico andy perchè nella vita si può rispettare e non condividere allo stesso tempo, comunque grazie della precisazione. baci

  • Fabio ha detto:

    10 | tomdream

    Novembre 15th, 2008 at 9:39 pm

    conosciuti anch io e fanno schifo ancor di piu se hanno figli…va bè…..la sessulita’ è na’ cosa complicatisima ogniuno fa il suò percorso…si spera con piu rigore possibile..(^_^)gIaUu..!

    Tommy

    Tommy, ti scrivo per dirti che mi fai schifo tu.
    Come ti permetti a dire che fanno schifo?!
    Vorrei vedere te in una situazione simile! Scopri di essere bisex e non puoi farci niente, non l’hai scelto, non l’hai deciso, sei nato così!
    Io sono bisex e quando sono grande voglio sposarmi e avere figli comunque, anche se mi piacciono anke i ragazzi.
    Voglio essere un buon padre. Un grande padre.
    E cmq nessuno ha il diritto di giudicare gli altri, non credi?
    Molti uomini sposati e con dei figli fanno DI TUTTO per non essere scoperti, nascondendosi anche PER TUTTA LA VITA, così i figli non lo sapranno mai, le molgi neppure, sanno che se vengono scoperti è la fine, ci sarò il divorzio e loro non vogliono perdere i figli e la moglie.
    Rifletti prima di sparare cazzate … STRONZO!!!!!!!!!!!!!
    CMQ QUESTO E’ UN MONDO DI MERDA PIENO DI RAZZISMO VERSO GLI OMOSESSUALI, I BISESSUALI, I TRANSESSUALI! Sono stato preso in giro una volta, uno mi ha detto “FROCIO!” senza alcun motivo, non gli avevo fatto niente, sono anke caduto in depressione perkè non sono riuscito a reagire, a farmi valere, a difendermi, me ne sono stato zitto e ho pianto per un estate intera e ora che finalmente ho imparato ad accettarmi arrivi tu e spari queste stronzate!
    Cmq noi siamo esseri umani, non veniamo da Marte! Basta che ci lasciate in pace! Noi non vi rompiamo i coglioni e voi non rompeteli a noi! VAFFANCULO!!!!!!!!!!!!!

  • Franci Z. ha detto:

    ho dedicato un post alla risposta.

  • Ella ha detto:

    Perchè è necessario discriminare sempre qualcuno? Tu stai giudicando un comportamento morale, che è il tradimento, e fin qui sta bene. Ma poi finisci per insinuare – usando come portavoce la comunità omosessuale – che tutta la categoria dei bisessuali sia “indecisa sessualmente” o, peggio, che decida di fare la scelta più comoda, riservandosi qualche momento di svago. Non ti sei stufato di sentirti infilato in una categoria ogni volta? Perchè allora lo fai con altre persone? Io penso che nella vita ognuno abbia bisogno di essere coraggioso per essere felice. E che a volte sia necessario ammettere che è possibile innamorarsi di una persona, non perchè sia un uomo o una donna, ma semplicemente perchè è quella persona.

  • Franci Z. ha detto:

    sono troppo un omosessuale (fiero di essere esposto in questa “categoria” come tu dici) tradizionalista per concepire la poligamia, è più forte di me! so quello che non vorrei mai mi capitasse e tutelo in qualche modo, dicendo la mia a proprosito, le persone che potrebbero trovarsi in situazioni tali. io non ho niente con i bisessuali sarebbe assurdo averne del pregiudizio. quello che non mi va giù è il tradimento. vogliamo essere realisti che la maggior parte dei bisessuali non si accontenta di avere solo una parte, una fetta di torta o vogliamo fingere? forse ho conosciuto solo io bisex che volevano entrambe le “cose? non credo poichè la città in cui abito è davvero piccola. non sarà stato un caso vero?!

  • Ella ha detto:

    Ok. Viva gli omosessuali tradizionalisti e tutta la categoria (dico sul serio). Odio la poligamia. Io non ho conosciuto bisessuali che intedano il termine come “stare contemporaneamente con almeno due persone e farci sesso”. Però, forse io ho capito male, e tu vuoi solo smascherare le persone che usano la bisessualità come scusa per essere traditori. E perchè è terribile stare con una persona che non ti darà mai una parte di sè.

  • Franci Z. ha detto:

    il fatto è che mi da molto fastidio vedere che un uomo bisex, o presunto tale, sposarsi e poi andare a trans o scopare con il loro migliore amico. lo trovo triste.

  • fabio ha detto:

    non sono gay, non sono etero, non sono indeciso, non sto sperimentando, sono semplicemente bisessuale, noi non siamo “indecisi”.
    x quanto riguardo i bisex ke tradiscono la moglie,ha ragione, Franci, sono bastardi, concordo con te, ma ci sono anke bastardi tra gli etero e tra gli omo, così come ci sono brave persone tragli etero e tra gli omo.
    ci sono etero ke tradiscono, etero ke non tradiscono, gay ke tradiscono, gay ke non lo fanno e bisex ke tradiscono e bisex ke non lo fanno.
    io sono bisex ma non tradisco, tradire non dipende dalla propria sessualità, dipende dalla persona.e non tutti i bisex preferiscono il pene alla vagina, come dici tu, Franci, dipende dai casi, io preeferisco gli uomini, ci sono di sicuro quelli ke preferiscono le donne.

  • Franci Z. ha detto:

    credo di essermi spiegato molto bene. ora basta. continuerei a dire le stesse cose e la cosa mi annoia parecchio. chi ha capito bene chi non vuole capire “chi se ne”.

  • Jezabel ha detto:

    Ciao!
    io sono una ragazza bisessuale e nonostante tu ti autodefinisca un “razzista” in un certo senso sono d’accordo con te.
    Partendo dal presupposto che io non sono per niente indecisa(mi piacciono semplicemente entrambi), ti racconto la mia storia, se vorrai leggerla.
    Facevo le elementari,e non avevo mai provato attrazione sessuale verso niente e nessuno, quando una bambina della mia classe che era venuta a casa mia a giocare, nascosta insieme a me sotto un tavolo mi disse :”toccamela”. Io ero un po’ imbarazzata, ma per la prima volta ho sentito una vampata e ebbi la sensazione che il viso mi stesse bruciando, e lo stesso fu in mezzo alle mie gambe. Accettai e diedi una fugace toccatina dentro le sue mutandine. A quel punto lei fece lo stesso con me. Potrebbe sembrare un’esperienza abbastanza comune: moltissimi ragazzi e ragazze da bambini hanno avuto esperienze di questo tipo e magari col senno di poi le ricordano arrossendo imbarazzati. Per me e’ stato diverso. Essendo piccola non ho mai pensato che quello che avevo fatto fosse strano o “anormale”, ha semplicemente accelerato la mia crescita sessuale, per cui ho cominciato a masturbarmi, e non ero per niente sorpresa del fatto che i miei feticci erano a volte femmine a volte maschi. Proprio perche’ non riuscivo a distinguere l’attrazione sessuale che provavo per i maschi da quella che provavo con le femmine, ho deciso di non parlarne con nessuno, al punto che neppure io mi resi conto, fino a molto tempo dopo, di essere stata perdutamente innamorata della mia migliore amica per anni. All’epoca per me era difficile capire il perche’ fossi gelosa di goni sua altra amica, perche’ facevo in modo di sedurre ogni ragazzo che a lei piaceva non sopportando il pensiero che stesse con lei. Non capivo perche’ piuttosto che permetterle di allontanarsi da me, preferivo farle del male. Crescendo ho avuto le mie esperienze, con uomini e con donne, a volte anche contemporaneamente 🙂 mi sono innamorata di molti uomini penzando di non aver mai amato nessuna donna, ma ora che da 4 anni sono fidanzata con un uomo( un uomo che non tradirei mai, ne con un uomo ne con una donna, proprio perche’ lo amo) mi sono resa conto che io la amavo, la mia migliore amica. E probabilmente il motivo per cui si e’ allontanata da me, e non si e’ piu’ fatta sentire dopo la maturità, e’ che lei se ne e’ accorta prima di me.
    Detto questo sappi che per me e’ un istinto naturale provare attrazione per un uomo o per una donna, come per tutti, ma se decido di darmi a qualcuno, e con questo intendo dare i miei sentimenti, oltre che il mio corpo, a qualcuno, non lo/la tradirei per niente e nessuno, e non mi mancherebbe mai l’altra meta’ della mela.
    un saluto da Roma,
    Jezabel

  • ATAL ha detto:

    MI HA APPENA LASCIATO IL MIO RAGAZZO…PER SPOSARE LA SUA EX CHE L’AVEVA LASCIATO QUANDO HA SCOPERTO LA SUA OMOSESSUALITÀ…LUI PREFERISCE SALVAGUARDARE LA SUA “IMMAGINE SOCIALE”….IO MENTRE SONO TRISTISSIMO…

  • moglie ha detto:

    Ciao.
    Voglio raccontarvi la mia storia e del mio sospetto, che non mi dà tregua, ma che con due semplici lettere BI ha colorato di un’altro aspetto tutta la mia vita passata.
    Mi sono separata da mio marito circa due anni fa. Nonostante diversissimi, lui un pò freddo, problemi soliti di parentele che si intromettono, siamo stati sposati per quasi vent’annie abbiamo avuto due figli.
    Lui ha anche avuto una storia con una donna che ha anche messo incinta. Sono venuta a saperlo perchè questa mi telefonava e l’ho messo alle strette. Lui non ha negato, la storia è finita, abbiamo ricominciato, lei nel frattempo ha perso il bambino, prima che io sapessi tutto. Con questa donna ci ho anche parlato, mi hadetto che non ne voleva sapere niente di lui, e io ho continuato con la mia famigliola, contenta dello scampato pericolo. Per due anni in cui sembravamo una famiglia felice, lui in colpa era un amore, io un pò me ne approfittavo.
    Poi, due anni fa all’improvviso mi dice che non mi ama più. Disastro.
    Lo caccio di casa perchè ha detto che comunque a fine anno se ne sarebbe comunque andato. Tentativi di quasi stalking da parte mia lui che fugge.
    Adesso, quiete apparente, con lui sempre più distante che sente la mancanza dei figli io credo ma è completamente allo sbando.
    Ora, proprio oggi per caso, che con Internet si indaga, scopro il suo profilo su Netlog, e tra le preferenze sessuali, BI e subito ripesco dal mio fiuto un terribile sospetto che ho sempre avuto in tutti questi anni insieme.
    La sua freddezza, il fatto che spesso difendesse la libertà degli omosessuali e sentivo un certo dolore quando ne parlava, anche con i figli che, comunque anche io, da buona politicamente corretta di sinistra, sono per la libertà sessuale.
    A parole, che poi, come si dice, tutti fanno i f****i col c**o degli altri, spero che nessuno si offenda.
    Anche perchè io credo che la bisessualità sia insita in noi.
    Immagino che molti di voi abbiano visto il film Kinsey, con la famosa scala da 1 a 5. Solo che per esempio adesso sospettare, con quelle due lettere Bi, che i miei figli abbiano un padre che potrebbe andare con uomini, è un pugno nello stomaco.
    Io, per esempio dentro di me, la mia bisessualità me la tengo nelle fantasie, non penso che andrei mai veramente con una donna.
    Mi ricordo ancora, una delle discussioni avute dopo la separazione, con una frase sibillina di lui, non mi ricordo cosa io avevo detto, e lui…”…o uomini”.
    No, non è vero che una donna preferisce che l’uomo che ama vada con uomini, piuttosto che con donne.
    Lo ammetto, quando ho saputo che aveva un’amante, in una parte recondita del mio essere ho provato un pò di sollievo.
    La psiche umana è contorta.
    Penso abbastanza che bisogna riconoscersi nei propri istinti, ma poi, comunque bisogna scegliere in qualche modo, per una forma di rispetto.
    Io penso che, ammesso che sia veramente così, lui avrebbe dovuto parlarne con me. Avrei capito.
    Ma forse, chi lo sa…, forse ha voluto proteggermi.
    Perchè ora io ho bisogno di pulizia, di un uomo vero. Ho paura di scoprire lo schifo di una vita sordida nello squallore, di una doppia vita. Ma nello stesso tempo ho bisogno di sapere la verità.
    Voi che dite?
    Meglio non sapere oppure sapere?
    Io penso che io abbia il diritto di sapere come madre dei suoi figli.

  • Marco ha detto:

    Salve,
    non so perchè sto rispondendo visto e considerato che nessuno risponde da febbraio, forse non riceverò mai un commento a questo mio post.
    Non credo ci sia molto da dire riguardo la bisessualità o l’omosessualità.. Chi le considera croci, chi le considera opportunità raddoppiate, chi si vergogna e si nasconde, chi ne è fiero e porta questo “status” come uno stendardo. Vi posso solo dire che come “uomo”, mi sento delle volte incompreso dagli altri e quindi come dire.. solo?
    Non sono un indeciso e non lo sono mai stato fino ad ora. Da quando ho ricordi della mia infanzia ho sempre saputo della mia attrazione per gli uomini. Finché un bel giorno mi son detto, perchè non provare a capire meglio cercando di conoscere qualcuno? Ebbene da quel momento si è aperto davanti a me un mondo sconosciuto e pieno di insidie e di momenti di tracollo sentimentale e psicologico. Sapendo comunque se prediligevo la “carne” o il “pesce”, questo non mi ha impedito di desiderare un amore come quello dei film. Un amore puro, vero, ricambiato. Invece in questo mondo ho trovato solo SESSO in tutte le sue forme e figure! Ti fanno addirittura credere che sia sentimento e invece è puramente e squallido sesso. Ho atteso 10 anni della mia vita prima di incontrare il mio primo amore (mai ricambiato). Durato solo 6 mesi e lasciato per una donna!! Da qui ho capito che non c’era quell’amore che cercavo, non in quel mondo. Le persone più belle che ho conosciuto nella mia vita erano tutte effemminate. Li ho amati tutti perchè con me sono stati fantastici ma non sono MAI riuscito ad approcciare qualcosa di fisico con loro perchè non ci riuscivo ahimè. Ora, desiderando comunque una vita in due, mi sono ributtato nel mondo che molti definiscono GIUSTO, quello con le donne, due sessi diversi che si uniscono in uno solo. Non mi sono sposato ma lo farò presto perchè sono convinto di quello che voglio ora. Un vero amore. Non l’ho detto alla mia lei perchè non voglio buttare sulle sue spalle un peso così grande. L’amo e voglio difenderla. Pensandoci bene, tutti i gay hanno una donna come migliore amica e mi domando il perchè.. Forse sono il nostro alter ego, coloro che ci comprendono e che ci abbracciano quando soffriamo. Insomma.. in caso di bisogno corriamo sempre da loro. So che non la tradirò mai.. lo so perchè al solo pensiero mi viene da vomitare. Non le farei mai questo e soprattutto per solo e banale sesso, non le farei correre dei rischi per la sua salute. Capisco tutti e ogni vostro sfogo, credetemi, in prima persona ma.. come per tutte le cose bisogna saper scegliere senza fare per forza le cose di nascosto. Io ho imparato a sorridere e a ridere di più e lo faccio spessissimo con lei che mi guarda con gli occhi di una donna innamorata del suo uomo e fiduciosa e sicura di me. Mi vergogno a volte perchè, pur sentendola così vicina a me, le nascondo questo mio lato che vorrei tanto confidarle come per ricevere spererei, un abbraccio stretto stretto in segno di “perdono”. Ragazzi, pensate a ciò che fate. Non è giusto stare con un piede in due staffe. Rischiereste di perdere tante cose che ora magari vi sembrano scontate e o forse noiose. Non tutti i bisex sono maiali o senza scrupoli. Credetemi, anche qui c’è tanta sofferenza. Un caro saluto a tutti.

  • Alessio0o0 ha detto:

    scusa ma tu che parli chi sei?una cattolica che segue il papa oppure una che ha preso un due di picche da un bisex;ti informo che IO LO SONO,e ti assicuro che si puo’ fare eccome,anzi (NON VOGLIO CADERE NELLA PRESUNZIONE)possiamo definirci completi,perche’ rispecchiamo cio che e’ Non l’uomo non la donna L’ESSERE UMANO che per antonomasia non ha sesso ed e universale..A PS A ME PIACE SIA PANNA CHE CIOCCOLATA 😉

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Che cos'è?

Stai leggendo Sono bisessuale amo il mio amico su Franci Z..

Meta

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: