Estate made in Italy

settembre 8, 2008 § 10 commenti

I miei pomeriggi estivi sono stati caratterizati da questa posizione. I peli incolti sulle gambe sono la prova di un’estate all’insegna della pigrizia e della noia.

Sono successe comunque delle cose più o meno liete. N. si è trasferita a Pr con S., mamma il 7 agosto ha compiuto gli anni, l’abbiamo festeggiata al lago davanti ad una portata di pesce. Il lago era pieno di cigni che sfoggiavano la loro antipatica e sofisticata bellezza, papere, barche attraccate al porto, romantiche coppiette mano nella mano a passaggiare a riva del lago. E’ il luogo romantico per eccellenza a quanto pare.

il 28 giugno io ed a. ci dirigemmo al pride bolognese. Non mancarono insulti alla chiesa e ai politici italiani.

pride 2008, bologna

Trans, travestiti, omo, lesbo, bi, ermafroditi. Se uno vuole travestirsi da donna lo deve fare bene e poi le zeppe non vanno più di moda:

il maniaco sessuale

io e il maniac.

i preservativi almeno al pride li davano gratis, eppure i ventagli, si moriva di caldo. Ma che cosa non si fa per rivendicare i propri diritti?

la mia nuova amica.

ali di farfalla.

in fine tanto mare. Torre pedrera, luglio 2008.

non ho preso mai così tanto sole in vita mia.

Annunci

§ 10 risposte a Estate made in Italy

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Che cos'è?

Stai leggendo Estate made in Italy su Franci Z..

Meta

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: