l’11 comandamento

marzo 23, 2008 § 6 commenti

markette in televisione. intervista a rocco siffredi.  che discorsi profondi che fa l’ex divo porno <<il mio obbiettivo è portare la donna a un livello superiore del piacere>>

perché è visto come un mondo “sporco”,dove amore e sesso non si conciliano,non combaciano? non  trovo niente di strano “sollecitare” gli ormoni- adolescenziali a guardare film del genere. il sabato sera i miei genitori uscivano ,andavano in discoteca e io rimanevo a fare da baby sitter  al figlio di amici dei miei. cristian, una voce da cornacchia, pronto  a irritarti con i suoi patemi. rimanevamo fino a tardi a guardare la televisione (i soliti film che ogni anno disperatamente ripropongono.) quando il film terminava giocavamo a cuscinate,poi frignava,  allora giocavamo a carte, si addormentava e lo mettevo a letto. subito dopo mi fiondavo sul divano e sintonizzavo la televisione su canali locali (retebrescia,settegold, telecolor) che dopo la mezzanotte trasmettevano annunci porno. non riuscivo mai a vedere i genitali, sono stati sempre censurate in quei tipi di annunci, ma bastava un buon uso d’ immaginazione per eccitarmi. è una cosa che ho fatto abitualmente dai 10 ai 14 anni, e molto più sporadicamente negli anni a venire. fu così che io e gli annunci porno diventammo intimi amici per molti anni. tutto è cambiato. se avessi  oggi 10,11 anni e tanta voglia di masturbarmi attraverso la televisione cosa farei? oggi non potrei sintonizzarmi su alcun canale, perchè tutto ciò che riguarda la pornografia è stato avvilito. “ehi scusi mi da un giornale pornografico?” non potrei mai andare da un giornalaio, verrebbe accusato di mercificazione illecita ai danni di un pre-adolescente.  gli uomini e le donne devono essere liberi,aver la libertà di consolarsi come meglio credono nei loro letti. provo pena per gli adolescenti d’oggi, non potersi masturbare attraverso uno strumento che si ritrovano a portata di mano. i giornali non possono essere comparati ai film, il piacere in foto non è neanche la metà. il mondo del porno è un mondo libero e innocente. molto più libero e innocente di altri mondi. che male fa il porno? se hai voglia di chiamare troie vogliose piuttosto che vacca arrapata e spendi  cifre insormontabile quelle sono “pippe” tue, nessuno ti obbliga a chiamare. tornando a siffredi,farei del sesso con lui,magari dopo aver sgranocchiato un’amica chips. il porno soddisfa e chi lo condanna è perché lo vede fonte di perversione, qualcosa di malato.

ricordo un altro episodio, mio zio,il fratello di mio padre, teneva una collezione di libri erotici giù dalla nonna, se ne portava sempre uno in bagno quel brutto porco e chissà oltre all’urina cosa usciva dal suo bel  organo. è un amante del genere, un piacente uomo virile che ha fatto sfornare a mia zia ben 4 pargoli, tutti maschi. con uno dei miei cugini d’estate ci masturbavamo a vicenda e anche da piccolino mi chiedeva di toccaglielo, facevamo giochi di ruolo anche se lui non è gay. restiamo indifferenti a scene crude che passano per i telegiornali, non ci stupiamo che la chiesa sta monopolizzando il nostro stato e allora perché dovremmo scandalizzarci se uno scarica materiale porno da internet? trovo che il porno rispecchi la sfera sessuale,i veri “strani” sono quelli che non riescono a sciogliersi nel sesso con il proprio patner . e poi ci sono i finti perbenisti, ma chi vogliono incantare?, si sa che sotto le coperte sono i primi a combinarne una più del diavolo.

il porno completa. le limitazioni nel sesso soffocano.

Annunci

§ 6 risposte a l’11 comandamento

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Che cos'è?

Stai leggendo l’11 comandamento su Franci Z..

Meta

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: