Franci Z. intervista Bluenauta

marzo 18, 2008 § 6 commenti

questa che riporto è l’intervista che feci circa 2 mesi fa ad una mia carissima amica conosciuta nel web,per cui l’attendibilità di alcune risposte alle domande sono legate prettamente a quel periodo.

Inizio Intervista

F:Olá linda mulher!

B:Wow voce fala portugues?

F:Nel tuo dna ti senti più brasiliana o italiana?

B:Assolutamente brasiliana!

F:Perché l’amore sconfinato per questa terra e per la gente che ci vive?

B:Ho cominciato per caso a cantare in questo coro e ho imparato a conoscere il brasile, visto che il maestro è brasiliano. Poi l’anno scorso siamo andati in tournée proprio lì ed è stato amore a prima vista!

F:Una spirale per rappresentarti. “!La spirale nella cultura celtica è un simbolo antichissimo che sta a simboleggiare l’espansione, la crescita e lo sviluppo. Nei suoi molteplici significati la spirale rappresenta l’universo e l’infinito, il sole e il suo movimento e, più importante, la strada da seguire alla ricerca di se stessi. La spirale di per se è un simbolo di vita che continua, avanti e indietro, simbolo di energia. La Spirale sacra, rappresenta la danza dell’energia divina. Disegnata in deosil (senso orario), la Spirale sacra attira energia verso di noi; disegnata in widdershins (senso anti-orario) allontana da noi le energie negative. La Spirale sacra simboleggia anche il viaggio interiore e spesso le streghe danzano a spirale in gruppo, per affermare la loro fede nella continuità della vita, attraverso la figura della doppia Spirale sacra.” Quanto ti senti spirale?

B:La spirale è da sempre il mio simbolo, perché nonostante le apparenze mi ritengo una persona chiusa e complicata, quando sto male mi chiudo a riccio…

F:Apro questa domanda con un verso: Miao!.” The Naming of Cats is a difficult matter,/It isn’t just one of your holiday games;/You may think at first I’m as mad as a hatter/When I tell you, a cat must have THREE DIFFERENT NAMES.” ”L’assegnazione dei nomi di Gatti è un argomento difficile, Quando ti dico, un gatto deve avere TRE NOMI DIVERSI.” “But THE CAT HIMSELF KNOWS, and will never confess./When you notice a cat in profound meditation,/The reason, I tell you, is always the same:/His mind is engaged in a rapt contemplation/Of the thought, of the thought, of the thought of his name:/His ineffable effable/Effanineffable/Deep and inscrutable singular Name. “ “Quando si nota un gatto in profonda meditazione, / La ragione, vi dico, è sempre la stessa: / La sua mente è impegnata in una contemplazione Del pensiero, del pensiero, del pensiero del suo nome” Ci vuoi spiegare meglio questo lungo testo “THE NAMING OF CATS” di cui ne ho riportato un brevissimo assaggio estratto dal tuo blog?

B: Io amo molto TS Eliot e questa è una delle mie poesie preferite. Parla di quanto sia complicato il carattere dei gatti. Il gatto ha 3 nomi diversi: uno è quello che gli viene dato dalla famiglia in cui vive; uno è quello “gattifero”, quello cioè utilizzato dai gatti per chiamarsi tra loro; l’ultimo è un nome segretissimo che nessuno conosce. Secondo me si possono trovare dei paralellismi con l’uomo, no? 😉

F:Tu canti, com’è cantare in un coro?L’emozioni che ti dà?

B:Cantare in un coro è un’esperienza meravigliosa, che consiglio a tutti. E’ difficile spiegare quel che si prova quando le voci si mescolano per creare l’armonia…E’ un’esperienza che unisce moltissimo le persone, che le lega profondamente. A volte mi è capitato anche di piangere per l’emozione provata durante un pezzo. E non sono la sola!

F:Qualche nota di Insensatez o Berimbau ce le accenni?

B: mmm per iscritto mi risulta difficile! Vieni a sentire un concerto!

F:Se ti dico Danilo , Alvaro, Elias?

B:Danilo = il mio compositore preferito! Alvaro = il mio chitarrista brasiliano preferito! Elias = il mio bellissimo bambino brasiliano.

F:E se invece ti dico Saso?Gimpaolo?Harara?

B:Saso e Gia sono i miei più cari amici blog insieme a un certo fra… Spero di incontrarli prestissimo. Harara…che dire? E’ una delle persone più sensuali che abbia mai conosciuto…

F:Cos’è l’abbandono?

 B:Assenza, sofferenza

F:Spiegaci com’è vivere da donna in un paese come l’italia,paese per molti considerato maschilista e dove la mercificazione della donna è messa ,come dire,”in risalto”.

B:Mi sembra che questo sia un problema che non riguarda solo l’Italia. Diciamo che le cose sono cambiate un pochino, ma la strada da percorrere è ancora molto lunga. Quello che mi dà più fastidio è l’utilizzo del corpo femminile in determinate pubblicità. Ma finché comanderà il dio denaro, temo che non ci sarà nulla da fare…

F: “Fanculo! Basta!Fanculo! Basta innamorarmi dell’uomo sbagliato!Fanculo! Basta innamorarmi. Punto e basta!Fanculo! Basta pesantezza. Voglio solo leggerezza!Fanculo! Basta lacrime. Voglio solo sorrisi. A tutti i costi!Fanculo! Basta tristezza. Voglio solo allegria. Me lo merito, ecchecavolo!Fanculo! Basta saudade. Voglio solo spensieratezza! Ci sono già così tanti problemi nella vita. Non voglio crearmene altri!Fanculo! Basta uomini dal cuore crudele! Voglio storie semplici con uomini dal cuore semplice! Sono una persona speciale, che merita tanto, non briciole d’affetto…Fanculo! Basta!E se mi lamenterò ancora una volta, vi dò il permesso di schiaffeggiarmi!Agguerrita B.” Una sorta di V-day alla beppe grillo?Che pensi di questo personaggio che il più delle volte fa discutere ed innervosire i nostri cari amati politici?

B: Un tempo Grillo mi piaceva molto. Ti sto parlando di vent’anni fa. Ora mi è indifferente. Dice cose interessanti, ma diffido delle persone che sono afflitte da megalomania come lui…

F:Premetto…Argomento che m’affascina davvero parecchio. Post 116 , C’è raffigurata una carta dei tarocchi,La torre, questa enigmatica passione nasce??Ps m’insegnerai a leggere i tarocchi quando ci vedremo,promesso streghetta?

B: Sono sempre stata affascinata dai tarocchi come oggetti in sé, li trovo bellissimi. Qualche anno fa sono stata a Genova per Capodanno e ne ho comprato un mazzo e ho comprato un libro di istruzioni. Da allora ogni tanto li leggo a chi me lo chiede, ma lo considero solo un gioco. Mmm…non so se te lo insegnerò, perché non sono in grado, ma se vuoi te li posso leggere! 😛

F:Io sono morto quest’anno.Tutti volevano morire quest’anno. Chi ha vissuto fino a oggi ha visto tutto quello che si poteva vedere.
Ha visto i cani nello spazio, gli uomini sulla luna e un robot a rotelle su Marte. Ha visto esplodere New York, Londra e Madrid e non più soltanto Kabul e Baghdad. Ha visto l’ovetto Kinder che trasforma tutti i giorni dell’anno in una Pasqua infinita. Ha visto il latte in polvere, il vino in tetrapak e le fragole con l’aceto.Tutti volevano morire quest’anno perché dal prossimo non si vedrà più di niente di nuovo. Il mondo si ripeterà come la replica di una trasmissione andata già in onda. Il futuro sarà un riassunto delle puntate precedenti. Da domani anche lo sterminio sarà uno spettacolo noioso. “Ascanio Celestini”La pecora nera. Hai mai pensato di farla finita?

B:Pensi mai alla morte?Se si ti spaventa? Si, mi è capitato di pensare al suicidio, ma amo troppo la vita per riuscire a porvi fine. La morte mi terrorizza e cerco sempre di allontanarne il pensiero….

F:Ti sei mai sentita inadatta?

B:Sempre

F:Il titolo di uno dei tuoi post si intitola: “Canta che ti passa”. Tu quando canti,ti passa? La usi come terapia la musica brasiliana?

B:Assolutamente si e non solo la musica brasiliana! Credo molto nella funzione terapeutica della musica. Considera che ho anche frequentato una scuola di musicoterapia…

F:Questo è il post che più mi ha colpito,forse perché sto seguendo un filone logico nella mia vita che è basato principalmente sulla comunicazione come medicina. Il post: Stamani il mio pensiero continua a ruotare intorno alla potenza-pericolosità delle parole. Bisognerebbe farne un uso cauto, attento, soprattutto quando si comunica con gli altri. Non sempre questo accade e le ferite possono essere profonde. Le parole hanno un potere deflagrante: posso darti la felicità più assoluta, aprirti la mente a universi sconosciuti, farti viaggiare in ogni angolo della terra senza muoverti dalla tua poltrona. Possono farti amare, sognare, emozionare. Ma possono essere anche le armi più pericolose che l’uomo possa avere: possono ferirti, trafiggerti il cuore, frustarti come una violenta onda del mare. Le parole sono armi pericolose e io stamani mi sento ferita.
E poi ci sono i silenzi, che uccidono lentamente con l’incertezza e l’indifferenza…ma questa è un’altra storia…

B:Questo post l’ho scritto perché ero arrabbiata con una certa persona. Ma non ti dirò chi!

F:Cos’è l’amore per Barbara?

B:Qualcosa di sconosciuto e misterioso…

F:Perché bluenauta?che significa?

B:Il mio colore preferito è da sempre il blu. Bluenauta significa viaggiatrice nel blu. Mi sembra una bella immagine…

Domande a risposta rapida

• Che rapporto hai con lo specchio? pessima
• Rinasceresti uomo o donna? Mi piace essere donna, ma credo che essere uomo sia più facile…
• Chi butti giù dalla torre tra: Veltroni,Casini,Mastella,Fini,Bindi? Mastella
• ti piaci? No

• Una notte bollente con Giuliano Ferrara o Maurizio Costanzo ? divento lesbica!

Domande hot
• FANTASIA SESSUALE RICORRENTE: fare sesso con un gay
• 3 COSE CHE GUARDI IN UN RAGAZZO IN SPIAGGIA: il sorriso, le gambe, il sedere
• NEL SESSO DA 0 a 10 QUANTO CONTA PER TE?
Durata 8
Fantasia 9
Larghezza pene 4
Lunghezza pene 4
Esperienza 8
Complicità 10
TI è MAI CAPITATO MENTRE PARLI CON UN RAGAZZO DI IMMAGINARE COME SIA IL SUO PENE ? Sinceramente no

Domande finali

• La tua migliore qualita’? l’intelligenza
• Una frase che ti rappresenta: è chiusa come un riccio
• Sei felice? no
Bhe per finire intonaci Adeste Fidelis… Le do io il “là”… Adeste Fidelis / Laeti triunphantes / Veniite veniite in Beethleeem! Ma senza la tromba di Elias non è la stessa cosa!

Annunci

§ 6 risposte a Franci Z. intervista Bluenauta

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Che cos'è?

Stai leggendo Franci Z. intervista Bluenauta su Franci Z..

Meta

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: