be vegetarian #2

febbraio 22, 2008 § 6 commenti

copio e incollo dal forum di umberto veronesi su corriere.it:

domanda:

Dopo aver visto un filmato sulla macellazione degli animali per il normale consumo alimentare mi sono posto il dubbio “morale” su tale consuetudine. Oltre al dubbio morale mi sono chiiesto gli effettivi vantaggi/svantaggi di una dieta vegetariana. Ovviamente mi chiedo(e le rivolgo tale interrogativo) se eliminare il consumo di carne possa pregiudicare lo stato di salute.
Ma non è solo di questo che volevo parlarle. Chi è abituato a consumare carne non lo fa solo per una necessità fisica, ma per puro piacere. Per quanto mi riguarda mi piace mangiare carne, arrostirla,tritarla,cucinarla in ogni modo. Mi mette in soggezione il processo per cui un essere vivente diventa “bistecca”, e provo dispiacere per questa situazione ingiusta, ma trovo enormi difficoltà nel rinunciare al mio stile di vita e a tutti quei rituali legati al consumo della carne. Trovo appunto difficoltà a liberarmi da questa dipendenza psicologica, ma mi sento un vigliacco nel mangiare un vitello che qualcun altro ha “sgozzato” al mio posto.
Ha qualche ragione che potrebbe convincermi?

risposta di umberto veronesi:

Car Alex, posso solo dirti che la mia scelta di essere vegetariano è nata proprio per motivi etici, per il rispetto per la vita di altri esseri viventi. Sono vegetariano da sempre per ragioni filosofiche, ho il massimo rispetto per la vita in tutte le sue forme, specie quando non può far valere le proprie ragioni: non mi piace festeggiare i piaceri della tavola a spese di altri esseri. Gli animali di allevamento sono sottoposti a un trattamento crudele. Sono ormai considerati “macchine di trasformazione” di una merce a costo noto (i mangimi) in un’altra (la carne) il cui prezzo deve essere remunerativo al massimo, detratte le spese di allevamento che devono essere contratte al minimo. Anche la pratica della macellazione risveglia un senso di ripugnanza nel vedere come l’animale viene inizialmente solo stordito per poi essere sgozzato in modo che la morte avvenga per dissanguamento (questo è quanto impone la legge sulla macellazione) , affinché la sua carne prenda un colorito più chiaro. Rinunciare alla carne dunque può contribuire ad alleviare le sofferenze degli animali, tra l’altro senza danneggiare in alcun modo la nostra salute. La carne non è indispensabile alla nostra alimentazione, nemmeno durante lo svezzamento: le proteine necessarie al nostro organismo, oltre che nella carne e nei cibi di origine animale, si trovano anche in molti vegetali, come i legumi. È dunque possibile trarre dal mondo vegetale una dieta ricca e variata capace di fornirci vitamine, proteine, zuccheri e grassi vegetali in modo completo e calibrato. Esistono poi prove scientifiche che questi alimenti, se consumati in quantità sufficiente, permettono anche di evitare alcune carenze e rinforzano la resistenza contro le malattie infettive. I vegetariani, in genere, hanno non soltanto una vita più lunga dei carnivori, ma evitano malattie croniche invalidanti.
Non ho purtroppo la formula magica per liberarla dalla “dipendenza psicologica” e credo che la decisione di abbandonare la carne sia frutto di lucida volontà più che di un impulso. Posso solo suggerirle di provare con grande serenità a vivere un periodo senza carne, e sono fiducioso che scoprirà che la “dipendenza” non esiste.

Annunci

§ 6 risposte a be vegetarian #2

  • angelo76 ha detto:

    Ciao Amoreeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeee
    che dire Veronesi lo stimo tantissimo non potrei mai controbattere le sue idee, pero’ la carne la mangio hihihiihhi
    TI AMOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOO

  • franci ha detto:

    grazie per la poesia amore,è meravigliosa. in questi giorni la pubblico ok?ti amo!(tanto)

  • tomdream ha detto:

    ..iO hO pRoVaTo aD eSseRe vEgEtArIanO…mA è MolTo DiFfiCiLe..tUttO Sta Nel saPeRsi RegOlAre cOn TuTte Le VeRDuRe….cOnosCo AnChe Dei Vegan…(uN pò Piu EstRemIsTi)….vA bè…tI SaLuTooO..!!! cIaUzz (^_^) °:.ToMmyno.:°

  • blue ha detto:

    aridaglie…mmm…mi sa che comunque non mi convinci…mannaggia…speriamo che mi vuoi bene lo stesso…un bacione, b

  • Francy ha detto:

    per tom: il tutto sta nel trovare in sostituzione alla carne qualcosa che possa compensare tutti i benefici di essa,non solo verdure,ma anche legumi,frutta,soia etc.

  • Francy ha detto:

    per blu: 1000 e dico 1000 di questi post dedicati al “be vegetarian”ti aspeteranno blu!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Che cos'è?

Stai leggendo be vegetarian #2 su Franci Z..

Meta

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: